mercoledì 3 settembre 2014

Telefoni Spiati ed attrici nude (e scopanti)

Essendo io un frequentatore di piu' di una darknet, non appena le fotografie scandalose rubate dal cellulare (o dal cloud) di una famosa attrice americana sono state rubate, mi sono finite tra le cose disponibili allo scaricamento. Si tratta di un pacchettone .rar da 250 MB circa, di fotografie. Sulle prime avevo deciso di ignorarlo ma poi l'ho scaricato, e mi sono anche costretto a vederle. Vediamo perche'.

In definitiva, nel mondo di oggi, dotato di  youporn, xhamster, extremetube et similia, di vedere foto del genere non ho bisogno. Innanzitutto perche' manca l'audio, e poi perche' come attrice porno la tizia non e' brava quanto come attrice normale. E ho detto tutto. E se la depila malissimo. E ho detto anche di piu'.

Quindi non avevo un grande bisogno di scaricare proprio quei 250 MB e di guardarmeli. E vi posso dire da subito che, se siete cultori del porno moderno, quella roba e' noiosissima. Si, una delle tipe prende cazzi, ma onestamente sarebbe meglio se , che so io, raccogliesse ananas vestita da palombaro o saltasse grosse zucche fucsia.  Qualsiasi altra cosa, piu' o meno, sarebbe meglio di quella roba li'.

E onestamente, non vale neanche 250 MB di spazio su disco.  Per questo adesso l'ho cancellata e ci ho messo qualcosa di piu' interessante: un filmato di cani che si leccano i coglioni, per essere precisi. 38 minuti di cani che si leccano i coglioni. Sono piu' interessanti, giuro.

Fidatevi.


Il punto pero' non e' questo.  La domanda che farete e' : "PERCHE' le hai guardate? Non sei un grande sostenitore della Privacy e contro NSA?"

Certo.

Ma DOVEVO scaricarle e leggerle. Per la precisione, da qui, ove potete scaricarle anche voi se avete l'apposito software : retroshare://file?name=Celebs.rar&size=295841697&hash=dd3921d257f076d1bdf35a9d83dd795fbc3e9e76 (non si trovano piu' sul mio computer, cosi' non corro rischi).

Ma adesso mi chiederete: se e' porno amatoriale  pessimo (peraltro spesso con gli effetti di Instagram, LOL), perche' DOVEVI guardarlo?

I motivi sono diversi:

1) C'E' IL TERRORISMO. 


 l'occidente e' sotto la minaccia di una ideologia malvagia e liberticida. I terroristi possono essere nascosti ovunque, anche nascosti in una figa noiosa e mal depilata. Dovevo guardare quelle foto per lottare contro il terrorismo.

Ovviamente NON so spiegarvi per quale motivo guardare questa tizia che prende cazzo in maniera noiosa combatta il terrorismo. Ma non so spiegarvi neanche per quale motivo combatta il terrorismo che la NSA spii ME. O la Merkel. O il parlamento europeo.

Ma una cosa e' certa: se NSA che legge la MIA posta combatte il terrorismo, allora combatte il terrorismo anche guardare la posta di quelle attrici. Dobbiamo combattere il terrorismo.

Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo. Terrorismo, terrorismo, terrorismo.

Se non guardate quelle foto, il terrorismo vincera'. Quindi, se amate l'occidente, scaricatele e guardatele.


 2) Sono solo attrici STRANIERE.



quando emerse la questione di PRISM, il generale Alexander disse agli ameriani di non preoccuparsi, perche' e' vero che NSA spia miliardi di persone, ma spia SOLO STRANIERI. Quindi va bene. Nessun giornale (leccaculo) italiano ci ha fatto caso.

Dal momento che questo vale per gli USA, evidentemente e' un dato di fatto: i diritti degli stranieri non contano. Siccome la Lawrence e tutte le altre li' sono straniere (almeno dal MIO punto di vista), posso dare per scontato che il Generale Alexander apprezzerebbe moltissimo se guardaste quelle foto. 

Quindi, fate un favore al generale Alexander. Resistete alla noia. Non pensate che un cunnilingus a quella tipa somigli a limonare con  un cactus passato al machete. E' vero, ma non e' questo il punto: se il generale Alexander dice che puoi spiare lo straniero, ha sicuramente ragione. Almeno, questo e' quello che hanno scritto i suoi leccaculo.

Quindi, scaricateli e guardateli.

3) Non hanno NULLA da nascondere.

niente di quello che c'e' li' e' illegale. Oddio, dovrebbe essere illegale depilarsi cosi' male , o sottoporre ad instagram la foto del proprio buco del culo usato e farci un effetto "Sepia" , ma per le leggi attuali, niente di tutto cio' e' illegale.

Qundi, le attrici in questione NON hanno NIENTE da nascondere, che male c'e' a spiarle? E' un reato prendere cazzi? E' un reato cavalcare il fidanzato cercando di imitare una star del porno, senza sapere che quella posizione NON aumenta il piacere, ma serve alle telecamere per inquadrare meglio il cactus devastato la passera? No.

Non ci sono reati. C'e' la prova che ste tizie imparano a scopare guardando il porno amateur, ma non e' un reato. E' la miglior campagna possibile contro il turismo sessuale ad Hollywood, direi. Ma non e' illegale. Non avendo NULLA da nascondere, queste persone POSSONO essere spiate, giusto? 

Lo avete ripetuto alla nausea, come mai adesso non vale piu'?

4) Sono solo metadati.

in realta' quelle foto non sono una ripresa a tre dimensioni, cioe' un ologramma.

Si tratta di mappe a due dimensioni di una realta' tridimensionale. Poiche' lo spazio proiettivo in questione e', appunto, una semplice mappa bidimensionale di uno spazio a tre,  si tratta indubbiamente di metadati.

Inoltre, riguardano semplici istanti, di azioni che sono durate molto piu' tempo. Per esempio, so che ad un certo punto la Lawrence ha avuto una passera depilata malissimo, ma non saprei dirvi IN QUALE momento, o se sia ancora oggi quella specie di immagine della foresta amazzonica appena abbattuta che era al momento.

Diverso sarebbe se si trattasse di riprese olografiche a tre dimensioni, se ci fosse il suono, se insomma ci fosse tutta la scopata, o si capisse come diavolo e' successo che il cazzo le sia finito nell'occhio: il solito manuale di educazione sessuale cinese tradotto con google?

Comunque sia: se sono solo foto a due dimensioni , senza suono, e peraltro di pochi istanti sul totale, ricadiamo nella definizione di  "metadati".

E il generale Alexander ci dice che se sono solo metadati potete farlo.

5) Lo fanno anche nel vostro paese.


non mi riferisco al fatto che anche nei nostri paesi ci siano donne dalla passera depilata col machete o donne che scopano credendo di essere attrici porno. O solo di essere attrici. I club privee sono pieni di roba cosi'.

No, mi riferisco al fatto che sicuramente anche degli hacker europei metteranno online delle fotografie di attrici parlamentari europee. italiane.  O che lo abbiano fatto in passato con una deputata di M5S. E tutti hanno detto che era colpa DELLA DEPUTATA. Quindi, lo fanno tutti.

Ora, se succede anche nel vostro paese non avete alcuna ragione per fare i moralisti. Su, su, non facciamo le verginelle: spiano tutti. Quindi non rompete i coglioni, e guardate quelle foto anche voi. Non c'e' niente di male. Lo fanno tutti.

E' un'attivita' normale di ogni servizio segreto, solo che voi lo fate meglio. Che colpa ne avete voi?

6) Non abuserete di quelle foto.

la NSA sostiene che vi spia , ma va bene cosi' perche' "non abusa dei dati che ottiene". Ora, siccome "abusare" di quelle foto e' impossibile, persino a scopo masturbatorio (a meno che non abbiate il feticismo dei cactus o un feticismo di persone che scopano con la faccia di una che firma la dichiarazione dei redditi)  , il problema non si pone.

E poi, come potreste "abusare" della foto di un buco di culo con effetto Sepia di Instagram? Che diavolo significa "abusare" se parliamo di una fotografia? Niente: abusare di quelle fotografie e' impossibile.

Abusare di quelle donne anche: si abusano benissimo da sole. Ogni riferimento al pratico labbro salvagoccia e' puramente casuale.

Quindi, potete tranquillamente scaricarvele e guardarle.



7) Il congresso USA e' informato di questo.

Secondo "Forbes" (1) , se il Congresso degli USA e' al corrente di questo spionaggio, allora i vostri diritti sono sicuramente tutelati. Cosi' ho inviato una email al Congresso USA (2) seguendo l'apposita procedura(2), ove li ho informati che avevo guardato una "cacti-haired-cunt from Hollywood while having utterly incompetent sex" , e ho chiesto loro di tutelare i suoi diritti.

Facendo questo, secondo Forbes(1), essendo informato il Senato USA, va tutto bene. Chi non si fida del Senato USA?

Come vedete,non solo non c'e' nulla di male a guardare quelle fotografie, ma combatte il terrorismo. E in fondo, secondo "Forbes" (1) , "makes sense".

Fatelo. 

No, non e' un cactus. Ma rende l'idea.

e cambierete idea sui cactus.

E forse, anche su NSA.

Ah, si: sapete come fare per togliervi di dosso la sensazione di essere dei pezzi di merda che entrano illegalmente nel mondo privato di una donna?

Neanche io.

Ma sono certo che Obama sapra' spiegarvelo e che tutti i giornali che agiscono da  leccaculo degli USA vi diranno che bisogna proprio fare cosi'.

Btw, sarebbe ora di  spiegare alle attrici di hollywood che "pelle di pesca" non indica l'amo con cui si prendono i pesci: quella e' una pelle DA pesca.

Dannati traduttori cinesi.




Discussioni & Commenti (Il Salotto Buono di KEIN PFUSCH®).

Per postare nel gruppo, semplicemente cliccate sul tasto rosso a sinistra se l'argomento e' nuovo, oppure cliccate sugli argomenti per rispondere. In caso non siate iscritti il sistema vi guidera' all'accesso. In ogni caso il vostro indirizzo email non sara' pubblicato dal forum.

So che e' seccante, ma l'aumento del traffico sul sito mi obbliga ad usare un sistema piu' adatto alle mie disponibilita' di tempo, cioe' un sistema ove la quantita' di commenti da moderare NON cresca con la quantita' di traffico. Inoltre adesso gli argomenti non sono piu' legati al post, cosi' se volete iniziare un OT non c'e' problema come prima. Inizialmente i vostri messaggi verranno moderati, poi verrete sbloccati appena sara' chiaro che non siete troll. Una volta iscritti e' possibile postare sia attraverso il web (come prima) che via email (scegliendo di ricevere i messaggi via email). Quando vi iscrivete, per favore scrivete due righe di presentazione.Altrimenti non vi iscrivo.